Una guida facile e veloce per aiutarti all’acquisto o vendita dei tuoi diamanti.

I diamanti da investimento non si acquistano in una semplice gioielleria: i canali di vendita consueti sono le banche (solo alcune) ed i commercianti di diamanti. Generalmente i prezzi proposti dalle banche sono superiori del 30% rispetto a quelli proposti dai commercianti di diamanti ragion per cui, la scelta di un commerciante, è senz’altro la più economica.

Tra i commercianti di diamanti è bene scegliere una persona estremamente competente in materia, che possa dimostrare gli studi fatti (un commerciante che sia anche gemmologo è la soluzione perfetta) e che, dal suo laboratorio e dalle attrezzature in suo possesso, possa dimostrare la propria professionalità.

Rispetto alle banche, il commerciante gemmologo, essendo del mestiere, sceglie accuratamente ogni diamante che ritiene interessante da proporre ai propri clienti come investimento. Non sono solo infatti la caratura, il colore, il taglio e la chiarezza gli elementi da tenere in considerazione. Le banche invece, generalmente acquistano i diamanti in grandi lotti e assai raramente hanno nel loro organico un gemmologo che possa scegliere le pietre una ad una. A discapito della qualità delle pietre.

Non è semplice trovare la persona giusta di cui fidarsi per l’acquisto di un diamante anche perché, chi opera in questo settore, non si pubblicizza ed opera in un ambiente di giustificata riservatezza, dove spesso possono accedere solo persone nuove solo se presentate da clienti storici.

Tutorial

I commenti sono disabilitati.